Includere per innovare




Offerta

Lavoriamo per una società aperta a tutti


Una grande cooperativa che offre servizi ad alto valore sociale, ideati e gestiti per rendere più accessibile alla comunità diritti essenziali quali la salute, la rimozione delle barriere architettoniche e sociali, la cultura e la mobilità.





Ricerca e Innovazione

Nuove forme di cooperazione


In uno scenario di continua mutazione e parcellizzazione dei bisogni, la capacità di produrre risposte efficaci nasce dalla collaborazione tra terzo settore, impresa e ricerca. Da qui nasce Ricerca e Innovazione, la piattaforma di chi crede nella cooperazione per crescere.





Blog

Voci e notizie per una società aperta


ACCEASY: la prima attività di formazione

Dopo un anno di riunioni a distanza e attività online, finalmente il Team ACCEASY si riunisce in presenza a Limassol (Cipro) dove, dal 7 all’11 luglio si è svolto il workshop per i professionisti (3 per ogni partner del Progetto) nel campo delle disabilità intellettuali e dello sviluppo. Gli esperti che hanno preso parte al corso, saranno coloro che formeranno i professionisti nel settore del patrimonio culturale sull’utilizzo dell’Easy to Read e l’accessibilità cognitive. Il workshop, a cura del partner IMS, è stato organizzato alternando momenti teorici ad esperienze pratiche. Dopo aver presentato i due Intellectual Output del Progetto (Database e Manuale), ai partecipanti sono stati proposti casi studio e lavori di gruppo per poter valutare la qualità dei prodotti e comprendere l’importanza dei temi trattati. Il momento conclusivo del workshop è stato la visita al Sito Archeologico di Amathus e al Castello di Limassol. In particolare, nel secondo sito, è stata fatta un’attività di valutazione dell’accessibilità al Patrimonio. Il prossimo appuntamento in presenza sarà a settembre a Foligno (Italia), dove I professionisti ospiti della formazione a Cipro, trasferiranno le competenze acquisite agli esperti del settore del Patrimonio Culturale. Il Corso, coordinato da EGInA, si terrà durante i giorni della Giostra della Quintana, così da permettere ai partecipanti di conoscere la manifestazione e capire come EGInA sta lavorando per renderla accessibile.