Nuove visite al Giardino di Ninfa

Il Giardino di Ninfa è uno spettacolare parco all’inglese nel Basso Lazio che racchiude numerose bellezze naturali, botaniche e storiche.
L area, che prende il suo nome da un tempio romano e da una sorgente presenti nella zona, comprende anche un lago ed i resti di un castello, di una chiesa ed altri edifici storici.
Il giardino è stato realizzato, a partire dal 1921, tra i ruderi della vecchia città medioevale di Ninfa, tra i comuni di Cisterna di Latina e di Sermoneta, da secoli appartenente alla famiglia Caetani ed attualmente gestita dalla Fondazione Roffredo Caetani.

Monumento naturale e storico

Il Giardino di Ninfa è stato dichiarato Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2000 al fine di tutelare il patrimonio storico e lo scorso settembre ha ottenuto il secondo posto nel European Garden Award, dietro ai londinesi Kew Gardens.
L area comprende anche l’ Hortus Conclusus, un giardinetto all italiana risalente al XVII secolo, dall impianto regolare, caratterizzato da un agrumeto e vasche con cigni.

In genere è possibile visitare il luogo su prenotazione nelle domeniche di apertura in primavera ed estate, in coincidenza con le fioriture ed il clima più mite.
Comunque il Giardino sarà aperto in via straordinaria domenica 21 ottobre prossima, in occasione della Giornata Nazionale dei Parchi Letterari Italiani.
Sarà un evento particolare arricchito dallo spettacolo di alcuni attori che reciteranno poesie e brani scritti da artisti che hanno tratto ispirazione proprio dall’atmosfera di Ninfa.
Inoltre anche domenica 4 novembre vi sarà un altra apertura speciale al pubblico in occasione del ponte festivo di inizio novembre, poi le visite ricominceranno in primavera.

Biglietti online

Si possono acquistare i biglietti solo sul sito ufficiale al costo di € 15,00 (+ € 0,50 prevendita), è anche possibile prenotare online gli ingressi per la fascia oraria prescelta.
I bambini con età inferiore agli 11 anni accompagnati da genitore, non devono essere indicati al momento della prenotazione. L acquisto degli ingressi terminerà alle ore 15 del giorno prima della data dell’evento.

I gruppi organizzati con visita personalizzata e tariffe agevolate devono prenotarsi in un giorno diverso da quello delle aperture al pubblico, scrivendo sulla pagina dei contatti o all’indirizzo info@giardinodininfa.eu
Anche i soci FAI (Fondo Ambiente Italiano), che hanno diritto ad uno sconto di € 3,00, per ottenere il codice di sconto devono inviare una mail con i propri dati all indirizzo mail.

L’accessibilità

Il Giardino è percorribile anche da persone su sedia a ruote, compatibilmente con gli ostacoli del terreno. I diversamente abili con invalidità al 100% pagano il contributo d’ingresso al costo di € 8,00 (accompagnatore escluso) presso l’info point del Giardino di Ninfa.

Sono ammessi cani fino a 5 kg di peso, muniti di guinzaglio corto e appositi sacchetti.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi al sito www.giardinodininfa.eu o all Info point del Giardino di Ninfa, Doganella di Ninfa Via Provinciale Ninfina, 68 Cisterna di Latina (LT).