Officine italia: idee per ripartire

Officine Italia

Officine Italia è un evento virtuale che vuole far ripartire l’Italia, favorendo la proliferazione di idee e supportandone lo sviluppo.
Dal 15 al 17 maggio 2020 molti giovani di diverse realtà, organizzati in gruppi online, si dedicheranno alla risoluzione di una delle sfide lanciate da Officine Italia e i suoi partner.
I team lavoreranno accompagnati da sessioni di mentoring, da momenti di condivisione e da interventi di voci autorevoli del panorama Italiano.

L’evento

L’evento vuole rappresentare un momento di inclusione, condivisione stimolo e generazione, ma anche l’inizio di un percorso di responsabilità con lo scopo di concretizzare le proposte.
Infatti Officine Italia, un gruppo di 50 professionisti e studenti è nata per unire le energie dei giovani a quelle di istituzioni, privati e terzo settore per disegnare il futuro del Paese.
E questo evento online vuole contribuire con proposte concrete per affrontare le sfide sociali ed economiche che l’Italia dovrà affrontare a seguito dell’emergenza.

La strategia

Officine Italia si concentra su sfide suddivise in 3 aree di importanza strategica: 

Bellezza, per salvaguardare e rilanciare il patrimonio artistico ed enogastronomico e del Paese, creando una sinergia tra pubblico, privato e cittadinanza.
Talento, per promuovere l’inclusione e lo sviluppo delle competenze tecniche e trasversali per sostenere una cittadinanza più preparata al cambiamento.
Network, per favorire le interazioni tra i diversi attori ed assicurare coesione, la realizzazione di nuovi modelli economici e processi produttivi più sostenibili.

Partecipare

Chiunque può partecipare, di qualsiasi età e competenza, con un team già formato o come singoli per essere assegnati ad un team. Durante il weekend si potranno lanciare idee e proposte su questi temi, con l’obiettivo di indirizzare le sfide odierne e i problemi strutturali del paese.
Il lavoro dei team sarà accompagnato da strumenti di design thinking, che i gruppi avranno la possibilità di scoprire ed applicare nel costruire la loro proposta. Vi saranno momenti di condivisione e socializzazione per favorire la proliferazione di idee e la formazione di nuovi contatti.

Progetti

Tutti i progetti verranno valutati da una giuria composta da Officine Italia e suoi partners. Le proposte più promettenti verranno selezionate dalla giuria per accedere ad un percorso di accelerazione e sviluppo dove mentori ed esperti, partner di Officine Italia, affiancheranno i membri dei team vincitori per supportarli nello sviluppo e messa a terra della proposta.
Inoltre, tutte le proposte emerse dai team durante le giornate dell’evento, verranno raccolte in un whitepaper elaborato da parte del team organizzativo di Officine Italia.

I partners

Tra i partners di Officine Italia vi è anche Disability Pride Italia, con cui aCapo collabora da anni, che sarà rappresentata da Carmelo Comisi e Ruggerò Aricò in veste di mentor e componenti della giuria. Le iscrizioni sono apertesul sito officineitalia.org e chiuderanno mercoledì 13 maggio 2020. Per partecipare è necessario compilare il modulo di adesione disponibile sul sito.
Per ulteriori informazioni si può inviare una mail a team@officineitalia.org o leggere le pagine LinkedIn, Facebook o Instagram Hashtag: #OfficineItalia #ripartiamoinsieme.


Recommended Posts