On line la Giornata delle persone con disabilità

Giornata internazionale della disabilità

Il Disability Pride Network parteciperà attivamente alla Giornata internazionale delle persone con disabilità che si svolge il 3 dicembre 2020.
Il Network è un gruppo informale di associazioni, enti ed aziende, tra le quali anche la Cooperativa Sociale aCapo, impegnate nell’integrazione delle persone con disabilità.
Per l’occasione lancerà l’allarme su alcune situazioni e ritardi del nostro paese nell’ambito dei diritti civili su tutte le disabilità, con una “Lettera aperta” rivolta alle istituzioni e alla società civile.

Webinar per la promozione dei diritti

L’appello verrà presentato nel corso dei workshop che si svolgeranno il 3 e 4 dicembre in modalità webinar sulla piattaforma del Centro di Ateneo SINAPSI dell’Università Federico II di Napoli.
Il 3 dicembre, dalle ore 14:30 alle ore 19:30, vi sarà l’evento dal titolo “PIANO DI AZIONE 2021-2022 PER LA PROMOZIONE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITÀ: QUALI LE PRIORITÀ PER UNA AUTENTICA INCLUSIONE?”
L’incontro sarà diviso in tre sessioni: “Diritti delle persone con disabilità: quali sfide per il futuro”, “I L.E.A e la definizione ed emanazione dei L.E.P.S. – Livelli essenziali delle Prestazioni Sociali” e “Accessibilità, fruibilità universale e empowerment delle persone con disabilità”.

Tutti i relatori ed ospiti

Tra i relatori il Presidente Nazionale dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI), Mario Barbuto; il Vice Presidente Nazionale dell’ANMIL Onlus, Emidio Deandri; la parlamentare Lisa Noja, Intergruppo Parlamentare sulla Disabilità, Salvatore Cimmino (progetto “A nuoto nei mari del globo per un mono senza barriere e senza frontiere”); Francesco Mattogno, titolare delle Officine Ortopediche ITOP; Lucia Mameli, assessore con delega all’accessibilità del comune di Procida; Gabriella Guida, consigliere comunale a Positano; Marco Livrea, Presidente della Cooperativa sociale ZeroBarriere di Bari; Michael Luciano e Marco Giorgetti, autori del portale SuperJob.
Ma anche numerosi esponenti del Network del Disability Pride, esperti con competenze specifiche e testimoni di esperienze concrete nella promozione di un’autentica accessibilità universale, di pari opportunità ed inclusione per le persone con disabilità.
Nella terza sessione, dalle 16.40 in poi, vi sarà un intervento di Roberta Ciancarelli, Presidente di aCapo, dal titolo “Cooperative sociali integrate, un esempio concreto di impatto sociale” a proposito dell’integrazione lavorativa svolta.

Il Disability Care

Venerdì 4 dicembre, dalle 9:00 alle 13:00 vi sarà il DISABILITY CARE – 2° MEETING NAZIONALE, una giornata che vedrà coinvolti illustri scienziati, ricercatori italiani e rappresentanti delle imprese tecnologiche nazionali.
Saranno presenti personaggi di spicco del mondo dell’università e della ricerca scientifica per favorire la diffusione di una cultura tecnico-scientifica rivolta alla disabilità
L’incontro sarà diviso in due sessioni: “Disabilità: epidemiologia, riabilitazione, ricerca scientifica e innovazione tecnologica”, con interventi sui più recenti studi sul tema della disabilità e delle terapie riabilitative;
“Diritti e accessibilità a migliori servizi socio-sanitari”, tavola rotonda con rappresentanti di istituzioni e associazioni disabilità, organizzato dall’Istituto internazionale di telemedicina (Itim) in collaborazione con Cnr, Associazione Italiana di Telemedicina ed Informatica Medica, Università di Milano Bicocca, Associazione Abbatti le barriere, Neurospine Community, Edoniamolasperanza onlus.

Piattaforme e prospettive

Entrambi gli eventi si potranno seguire in diretta streaming sul canale YouTube, sul sito http://disabilityprideitalia.org/ e sulla pagina Facebook.
Vi sarà la collaborazione con la società PerVoice del Gruppo ALMAVIVA, che si occuperà del servizio di sottotitolazione automatica.

Al termine dei lavori verranno costituiti dei tavoli di lavoro tematici dove i partner del Network avvieranno riflessioni, analisi e studi per la preparazione di un piano di azione a termine annuale (2021) e biennale (2022) che verrà presentato in occasione della celebrazione della Giornata internazionale delle persone con disabilità nel 2021 e nel 2022.

Disability Pride Network – Workshop