Legacoopsociali promuove la vaccinazione

Legacoopsociali promuove la vaccinazione

Anche Legacoopsociali si sta attivando per sensibilizzare le cooperative ed i soci sull’importanza della vaccinazione contro il Covid-19.
ll suo gruppo di lavoro Comunicazione ha infatti promosso una campagna nazionale, coinvolgendo le proprie associate in diverse iniziative da svolgere e rilanciare con l’hashtag #noicivacciniamo.

Le immagini dalle cooperative

Per questo ha chiesto la realizzazione di alcuni video da parte degli operatori e delle operatrici socio-sanitari, già vaccinati, che spiegano a tutti le ragioni del vaccino.
Accanto a questi la propria foto con la scritta #noicivacciniamo, senza mascherina o con la mascherina se realizzate nella struttura/centro/servizio della cooperativa.

Il video nazionale

I video e le immagini sono state poi montate in un unico video di cinque minuti, per un lancio nazionale condiviso da tutte le cooperative e strutture locali.
Questo è stato pubblicato sui canali youtube e sui social network (Facebook e Twitter) dell’Associazione che rappresenta oltre 2400 cooperative sociali.
Legacoopsociali in questo modo vuole dare il suo contributo affinchè si proceda a un piano vaccinale di massa per superare questa emergenza che dura da oltre un anno e colpisce ulteriormente le persone più fragili e vulnerabili.

Le voci dei presidenti

Il video è anche accompagnato dall’appello della presidente nazionale Eleonora Vanni: “mi vaccino perché tengo alla mia salute e a quella degli altri, perché non vedo l’ora di riabbracciare gli amici e frequentare persone e luoghi di socializzazione, perché il Paese possa ripartire senza lasciare indietro i più fragili”.
A chiudere è stato chiamato il presidente nazionale di Legacoop Mauro Lusetti: “mi vaccino perché non voglio correre il rischio di morire solo come un cane in una terapia intensiva e soprattutto non voglio farlo correre alle persone che incontro ogni giorno”.

A questo link si può vedere il video ufficiale: https://youtu.be/m6MDupzB_Tg
Per ulteriori informazioni rivolgersi all’ Ufficio stampa Legacoopsociali (0684439348 – 349 45 31 262) o vedere il sito www.legacoopsociali.it