Il Disability Pride Italia 2021 si rilancia

Disability Pride 2021

Il Disability Pride Italia 2021 dopo la pandemia tornerà sulle strade e si triplicherà, con una serie di eventi previsti dal 1 al 3 ottobre 2021 a Roma.
Infatti, oltre al consueto corteo integrato sotto i palazzi del potere che si svolgerà domenica 3, vi saranno una serie di dibattiti ed approfondimenti presso la Città dell’Altra Economia a Testaccio.
Sarà creato il Disability Village, un luogo dedicato ad incontri, spettacoli ed attività sportive integrate con l’Itop.

Il Disability Pride Network

La manifestazione, ormai alla sua sesta edizione, è organizzata dal Disability Pride Network, una rete di associazioni e cooperative che si battono per di diritti delle persone con disabilità.
Come recita la sua Carta Comune, intende “garantire e promuovere la piena realizzazione di tutti i diritti umani e delle libertà fondamentali per tutte le persone con disabilità senza discriminazioni di alcun tipo”.
Fa parte del Network anche la Cooperativa sociale aCapo, che collabora da anni alla manifestazione e che parteciperà agli eventi con alcuni suoi rappresentanti e soci.
Grazie ad alcuni partner, come FIAS, Happy Free Hands e PerVoice, le conferenze avranno interpreti LIS e sottotitolazione in diretta.

Il programma degli eventi

Venerdì 1 ottobre 2021 presso la Città dell’Altra Economia vi saranno una serie di conferenze tematiche (disabilità e lavoro, mass-media e disabilità, cinema e inclusione) con gli interventi di esperti nel settore.
Si cercherà insieme di scoprire quello che manca nella rappresentazione delle persone con disabilità e nei servizi loro dedicati.
Sabato 2 ottobre sarà dedicato a “Il budget di salute: lo strumento per l’autonomia e la vita indipendente delle persone con disabilità”, con l’esempio di alcuni casi positivi.
Poi, prima della proiezione di Crip Camp, sarà proposto un talkshow innovativo per discutere del ruolo delle persone con disabilità all’interno dei partiti politici.

Infine domenica 3 il Disability Pride sarà ospite a Piazza Colonna del FIABA DAY in occasione della Giornata Nazionale per l’abbattimento delle barriere architettoniche.
Alle 17 dalla piazza partirà un corteo con la partecipazione di tutti in direzione di piazza del Popolo, dove vi saranno altre iniziative.
L’evento è organizzato sotto l’Alto patrocinio del Parlamento europeo e con il patrocinio di Senato, Camera dei Deputati e Regione Lazio.

Il Disability Pride a distanza

Per avere maggiori informazioni sul Programma del Disability Pride 2021 può vedere sul sito ufficiale o sulla pagina Facebook del Disability Pride Network.
L’evento sarà anche virtuale per chi non si sente di andare in strada. Chi non potrà partecipare in presenza all’iniziativa la potrà seguire in diretta streaming sulla pagina Facebook, oppure chiedere i contenuti mandando un email a info@disabilityprideitalia.org