Iniziative per lo sviluppo sostenibile

sviluppo sostenibile

Dal 4 al 20 ottobre si svolge il Festival dello Sviluppo Sostenibile, promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e giunto alla sua sesta edizione.
Si tratta di un’iniziativa per sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.
Lo scopo è quello di realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs).

Una situazione allarmante

Questa edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile si svolge in un contesto di crescente allarme, a causa delle guerre nel mondo, i rincari energetici, la crisi ambientale e climatica.
Insieme al perdurare della pandemia, queste causano grandi conseguenze economiche e sociali, l’aumento delle disuguaglianze nel mondo e perciò rappresentano un ulteriore ostacolo ad una crescita sostenibile e condivisa.
Per uscire da questa situazione, vengono organizzati in tutto il territorio nazionale centinaia di eventi, tra i quali convegni, seminari, workshop, mostre, spettacoli, eventi sportivi e molto altro.

Eventi condivisi

Il Festival è il frutto della collaborazione di tante realtà, i singoli eventi possono essere organizzati da chiunque voglia contribuire a portare l’Italia e il mondo su un sentiero di sviluppo sostenibile.
Come sempre, il Festival si apre con la presentazione del Rapporto annuale dell’ASviS, con il punto sui temi dell’Agenda 2030 e con una serie di raccomandazioni per segnalare gli ambiti in cui bisogna intervenire.
Parteciperanno agli eventi anche molte imprese cooperative, che si stanno organizzando a favore della sostenibilità e della loro responsabilità nella comunità e che stanno attuando piani e percorsi formativi per l’acquisizione di nuove competenze e l’avvio di piani mirati ad obiettivi di crescita condivisa.