Certificazioni

Trasparenza e qualità per i nostri clienti





Certificazioni

Trasparenza e qualità per i nostri clienti


aCapo opera nel massimo rispetto del cliente e dei suoi partners. Le certificazioni rappresentano più di un semplice adempimento normativo, sono un pilastro fondamentale della nostra filosofia organizzativa.


Il modello svolge una funzione pratica di prevenzione dei reati assumendo una specifica rilevanza giuridica. Si tratta di uno strumento di sensibilizzazione degli amministratori, dirigenti e di tutti i dipendenti, chiamati ad adottare comportamenti corretti e trasparenti, in linea con i valori etici a cui si ispira aCapo nel perseguimento del proprio oggetto sociale.

L’Organismo di Vigilanza

Per attuare quanto previsto dal Decreto è stato nominato l’organo con il compito di vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello e curarne l’aggiornamento.

I membri scelti sono esterni alla Cooperativa per garantire all’organismo autonomia ed indipendenza:

Fabio Cecilia (Presidente); Alessandro D’UffiziFederico Sciullo (membri dell’Organismo)

MOG 231

aCapo dispone della certificazione relativa allo standard ISO 9001:2015. Il campo di applicazione della certificazione è relativo alle seguenti attività:

    • Progettazione e gestione di servizi di front e back per grandi enti e pubbliche amministrazioni
    • Progettazione e gestione di cali e contact center
    • Progettazione, organizzazione e gestione di servizi di prenotazione sanitaria (CUP)
    • Servizi di supporto amministrativo e informativo
    • Progettazione e gestione di servizi di archiviazione ottica documentale
  • Progettazione e gestione di servizi di elimina code

 

I centri di contatto con il cliente (CCC) svolgono un importante ruolo di interazione tra l’organizzazione che acquista il servizio del CCC e i clienti della stessa.

La norma UNI EN 15838:2010 specifica i requisiti dei centri di contatto e si propone di fornire le “migliori pratiche” focalizzate sul cliente per soddisfare le aspettative del cliente stesso. Tale norma incentiva la qualità delle prestazioni nel punto di contatto tra cliente e il Call/Contact Center e si propone di promuovere lo sviluppo di servizi che siano efficaci, di alta qualità ed economicamente vantaggiosi nonché rispondenti alle aspettative del cliente.

La norma UNI 11200:2010 definisce i parametri di riferimento dei requisiti di servizio fornito dai centri di contatto, al fine di garantire una valutazione oggettiva del livello di qualità del servizio medesimo, indipendentemente dal modello organizzativo o dalla tecnologia utilizzati.

La missione della norma è, pertanto, quella di assicurare un efficace canale di comunicazione per facilitare le relazioni e la gestione delle interazioni fra le aziende e i propri clienti. Massima trasparenza, coerenza con le finalità e gli obiettivi del servizio, competenze, tecnologie adatte a garantire un servizio adeguato, continuità del servizio fanno un call center a norma, rispondente alle reali necessità degli utenti.

aCapo, attraverso la certificazione secondo la norma 15838:2010 (applicata in sinergia alla norma 11200:2010), persegue il miglioramento della qualità nei contatti con il Cliente, il contenimento dei costi attraverso l’ottimizzazione dei processi, la fidelizzazione del proprio personale e la soddisfazione del Cliente.

Certificato Iso 9001:2015

aCapo si riconosce pienamente nell’importanza di sostenere e valorizzare i principi etici nei comportamenti aziendali. A tal fine ha scelto di richiedere il riconoscimento del proprio rating di legalità all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ai sensi della L. 62/2012. Dal 7 Novembre 2018 aCapo ha conseguito il riconoscimento di ★★★ per i requisiti legali e quelli premiali dimostrati.

Consapevole che il valore sociale d’impresa riguarda la globalità dell’agire aziendale, aCapo ha siglato con AMA Roma il protocollo d’intesa per la partecipazione al Progetto Grandi Utenze per la Raccolta Differenziata. Con tale progetto, l’Azienda del Comune di Roma per la gestione integrata dei servizi ambientali, vuole sviluppare la raccolta differenziata presso ministeri, università, ospedali, grandi uffici pubblici e privati.

Il sistema di collaborazione consente ad AMA di valutare direttamente l’andamento della raccolta differenziata in Cooperativa tramite verifiche periodiche di qualità. Per tale impegno, ed in base ai risultati riscontrati, aCapo ha conseguito il massimo della valutazione prevista: le 3R del Rating Ecologico Grandi Utenze.

Il Codice Etico è il documento ufficiale di aCapo voluto ed approvato dal Consiglio di Amministrazione che raccoglie tutti i principi a cui la Cooperativa stessa intende ispirarsi nello svolgimento delle proprie attività.

aCapo nel suo fare impresa sociale si fonda su una filosofia di tipo inclusivo e solidale volta alla promozione di un modello di società nella quale a tutti siano garantite pari e concrete opportunità di accesso ai diritti fondamentali, così come reali condizioni di riconoscimento della persona nella sua piena soggettività, tutelando le fasce più deboli e portatrici di svantaggi sociali.

A detti principi si dovranno conformare tutti i soggetti che operano per la Cooperativa oltre a diffonderne i contenuti anche ai terzi.

Codice Etico

In questa area sono rappresentate le principali risultanze Finanziarie e di Esercizio nei periodi contabili di riferimento.